Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
domenica 19 settembre 2021   
Meteo - WetterMeteo Trentino Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 appalti@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch

Home » Ripartizione IV » Ufficio appalti, contratti ed economato
 
Ufficio appalti, contratti ed economato
Su richiesta delle strutture regionali ed in base ad una programmazione annuale e pluriennale, provvede all’acquisizione dei beni e servizi, ivi incluse le apparecchiature informatiche, i software e i relativi servizi di manutenzione ed assistenza, e alla predisposizione dei relativi contratti; in particolare, provvede alla gestione diretta delle varie fasi delle procedure di scelta del contraente indette secondo la normativa provinciale, nazionale e comunitaria per l’acquisizione di beni e di servizi e per l’esecuzione di lavori pubblici, anche aderendo ad iniziative indette da centrali di committenza locali e nazionali, predisponendo la relativa documentazione.
Provvede agli adempimenti per l’applicazione delle direttive e linee guida emanate dall’ANAC in tema di appalti.
Cura la gestione e la rendicontazione del fondo di cassa e di economato, secondo le disposizioni vigenti, provvedendo agli acquisti di modico valore. Provvede poi all’acquisto e alla distribuzione del materiale di cancelleria occorrente per il funzionamento degli uffici regionale centrali e periferici, curando la tenuta del relativo magazzino.
E' coordinato dalla Ripartizione IV - Risorse strumentali.

Ulteriori competenze

In attuazione della legge regionale 17 aprile 2003, n.3 “Delega di funzioni amministrative alle Province Autonome di Trento e di Bolzano” e dei Protocolli d’intesa successivamente siglati dai Presidenti dell’Amministrazione regionale e di quelle provinciali, l’Ufficio cura la gestione amministrativa dei contratti finalizzati al coordinamento ed all’evoluzione del sistema informativo del Catasto e del Libro fondiario.
La struttura provvede altresì all’acquisizione di apparecchiature informatiche, software e relativi servizi di manutenzione ed assistenza da fornire agli Uffici giudiziari del Trentino-Alto Adige ai sensi dell’art.10 della L.R. 16 luglio 2004, n.1.

Indirizzo

Ufficio appalti, contratti ed economato
Via Gazzoletti 2
38122 TRENTO


Contatti

emailappalti@regione.taa.it
PECappalti@pec.regione.taa.it

Fax 0461/201483
 
 
dott. MICHELE TESSARI
Direttore d'ufficio
Tel. 0461/201315   
 
 
sig. GRAZIANO MICHELI
Sostituto del direttore
Graziano.Micheli@regione.taa.it   Tel. 0461/201479   Fax 0461/201483


Organico


Notizie


Siti di interesse


Normativa applicabile

In materia di appalti di importo inferiore alle soglie comunitarie e di attività contrattuale la Regione applica la normativa della Provincia Autonoma di Trento (L.P. 19 luglio 1990, n.23 “Disciplina dell’attività contrattuale e dell’amministrazione dei beni della Provincia Autonoma di Trento” e s.m. e L.P. 10 settembre 1993, n. 26 “Norme in materia di lavori pubblici di interesse provinciale e per la trasparenza negli appalti” e s.m.), come disposto dall’art.2 della L.R. 22 luglio 2002, n.2 successivamente modificato ed integrato dall’art.12 della L.R. 16 luglio 2004, n.1.
Negli appalti di importo superiore alle soglie comunitarie la Regione applica – in aggiunta alla normativa provinciale ove compatibile - la direttiva 2004/18/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 31 marzo 2004, che coordina le procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici di lavori, di forniture e di servizi ed il decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163 “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”.