Logo per la stampa
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
venerdì 24 novembre 2017   
Meteo - WetterMeteo Trentino Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 assunzioni@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch
 
Informazioni e modulistica
Per visualizzare i file PDF elencati su questa pagina, è necessario installare il programma gratuito Adobe Acrobat Reader. Acrobat Reader


 
 
Ufficio gestione giuridica del personale
 
 GRADUATORIA PERMANENTE DI "IMPIEGATO"
 
Note: GRADUATORIA PERMANENTE PER SOLI TITOLI DI “IMPIEGATO” PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE A2


 
 
Documento PDF Informazioni graduatoria impiegato
La graduatoria permanente di "impiegato" viene formata annualmente ed è finalizzata:
- all'assunzione di personale a tempo determinato nel profilo professionale di agente, posizione economico professionale A2 (titolo di studio richiesto: diploma di scuola media inferiore)
- all'assunzione di personale a tempo determinato nel profilo professionale di operatore B1 (titolo di studio richiesto: superamento di un biennio dopo la scuola media) o di assistente B3 (o altro profilo professionale di B3) (titolo di studio richiesto: diploma di maturità) qualora non siano disponibili specifiche graduatorie di concorso o di selezione
- all'assunzione di personale a tempo indeterminato nel profilo professionale di agente, previo superamento di apposita selezione pubblica, riservata agli iscritti nella graduatoria di impiegato, che vengono convocati alle prove selettive secondo l'ordine di graduatoria.

L'iscrizione nella graduatoria permanente avviene mediante presentazione di apposita domanda (si veda "domanda" per scaricare il modulo) contenente la dichiarazione dei titoli posseduti (titoli di studio, attestati di bilinguismo e trilinguismo, esperienza professionale, idoneità in concorsi e selezioni banditi dalla Regione, carico di famiglia, ecc.). I titoli posseduti vengono valutati in base all'attinenza con il posto da ricoprire e quindi con riferimento a mansioni tipiche dell'attività d'ufficio. Possono essere valutati più titoli di studio, con punteggi diversi in relazione all'attinenza del titolo nella graduatoria di impiegato, all'interno della quale si considerano attinenti il superamento di bienni, gli attestati ed i diplomi che preparano ad un'attività d'ufficio, rilasciati da Istituti, Licei tecnico/commerciali, Centri di formazione professionale e similari (ad esempio: segretaria d'azienda, ragioniere, analista contabile, ecc.). Per quanto riguarda l'esperienza professionale, vengono valutati esclusivamente i servizi prestati con rapporto di lavoro dipendente fino ad un massimo di dodici anni e con mansioni attinenti – si considerano attinenti i servizi prestati nei profili professionali della Regione di: agente A2, operatore/operatrice B1, assistente B3, programmatore/programmatrice CED B3, collaboratore/collaboratrice C1, analista CED C1, collaboratore/collaboratrice di settore C1, collaboratore/collaboratrice linguistico/a C1, collaboratore/collaboratrice di mediazione C1, nonché i servizi prestati presso altre pubbliche amministrazioni a tempo determinato e presso datori di lavoro privati in profili assimilabili a quelli sopra descritti – non vengono valutati i servizi prestati a tempo indeterminato presso pubbliche amministrazioni. Il servizio a tempo parziale viene valutato in modo proporzionale. I servizi in corso vengono valutati fino alla data di presentazione della domanda.

La graduatoria ha validità dal 1. gennaio al 31 dicembre di ogni anno e viene formata sulla base delle domande pervenute entro il 31 agosto dell'anno precedente a quello di riferimento delle graduatorie. L'iscrizione nelle graduatorie vale due anni, poi deve essere rinnovata.

Adempimenti da effettuare entro il 31 agosto 2017:
- chi non è iscritto può presentare domanda di iscrizione (la graduatoria avrà validità dal 1.1.2018 al 31.12.2019)
- chi è già iscritto può presentare domanda di integrazione titoli (per aggiornare il punteggio di nuovi titoli di studio, esperienze professionali, ecc.) (la graduatoria avrà validità dal 1.1.2018 al 31.12.2019)
- chi è già iscritto ed ha presentato l'ultima domanda entro il 31.8.2015 deve comunque presentare domanda di integrazione, pena la cancellazione dalla graduatoria.

Le offerte di posti di lavoro a tempo determinato vengono comunicate agli iscritti secondo l'ordine di graduatoria (tenendo conto del gruppo linguistico e del possesso dell'attestato di bilinguismo per i posti siti in provincia di Bolzano) mediante PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo di posta elettronica o mediante telegramma al recapito postale indicati in domanda. Gli iscritti sono tenuti a rispondere sempre all'offerta di lavoro entro il termine stabilito nella comunicazione, pena la cancellazione dalla graduatoria, accettando l'offerta o facendo presenti giustificati motivi che non consentono l'accettazione. Sono considerati giustificati motivi, che non comportano la cancellazione dalla graduatoria, la distanza superiore a trenta chilometri tra il luogo di lavoro offerto e quello di residenza, essere titolari di un posto di lavoro a tempo determinato presso una Pubblica Amministrazione o di posto di lavoro a tempo determinato o indeterminato presso una ditta privata.
 
Documento PDF Domanda
Domanda di iscrizione/integrazione nella graduatoria di impiegato. La domanda va compilata da parte di coloro che vogliono essere inseriti nella graduatoria di impiegato o che intendono aggiornare il proprio punteggio nella graduatoria in cui sono inseriti. Tale domanda va consegnata all'Ufficio gestione giuridica del personale – Palazzo della Regione, via Gazzoletti, 2 – Trento, con le seguente modalità:
- direttamente a mano entro le ore entro le ore 12.30 del 31 agosto 2017
- mediante spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il 31. agosto 2017 (fa fede il timbro a data dell'ufficio postale accettante)
- mediante invio per posta elettronica certificata (PEC): l'aspirante dovrà trasmettere la domanda in formato PDF dalla propria PEC alla PEC assunzioni@pec.regione.taa.it.

Le domande pervenute entro tale data verranno inserite nella graduatoria che entrerà in vigore il 1. gennaio 2018.
 
Documento PDF Regolamento
Per informazioni dettagliate relative alle modalità di formazione delle graduatorie, della valutazione dei titoli, ecc. si veda il regolamento emanato con D.P.Reg. 12.11.2013 n. 76 (in particolare il Capo II e gli allegati A e B)
 
Documento PDF Avviso Bollettino Ufficiale
Avviso
 
Documento PDF Graduatoria per l’assegnazione ad uffici in provincia di Bolzano
Graduatoria di impiegato decorrente dal 1. gennaio 2017, relativa ai candidati in possesso dei requisiti per l'assegnazione ad uffici siti in provincia di Bolzano, approvata con Decreto del Dirigente della Ripartizione I – Risorse umane e bilancio di data 28 dicembre 2016, n. 393, modificata da ultimo con Decreto di data 22 settembre 2017, n. 563
 
Documento PDF Graduatoria
Graduatoria di impiegato decorrente dal 1. gennaio 2017, approvata con Decreto del Dirigente della Ripartizione I – Risorse umane e bilancio di data 28 dicembre 2016, n. 393, modificata da ultimo con Decreto di data 22 settembre 2017, n. 563