Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
martedì 11 agosto 2020   
Meteo - WetterMeteo Trentino  Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 urp@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch

Home » Notizie » Notizia
 
Notizia
REGIONE: APPROVATO IL RENDICONTO PER L’ESERCIZIO FINANZIARIO 2019

 
 
Ammonta a circa 69 milioni di euro l’avanzo positivo della Regione per l’esercizio finanziario 2019. La Giunta li suddividerà tra le Province anche per far fronte alle spese legate al Covid-19.
La Giunta regionale, riunitasi questa mattina (29 aprile) in videoconferenza, ha approvato lo schema di rendiconto generale della Regione autonoma Trentino - Alto Adige per l’esercizio finanziario 2019. Il rendiconto generale registra un avanzo positivo di 69 milioni di euro ed un risultato complessivo di amministrazione di circa 230 milioni di euro.
In merito al rendiconto approvato questa mattina il presidente della Regione, Arno Kompatscher, ha dichiarato “registriamo con soddisfazione un risultato positivo del rendiconto generale della Regione per l’esercizio finanziario 2019 di 69 milioni di euro.
Ciò evidenzia una gestione accorta delle risorse ed una razionalizzazione delle spese da parte delle strutture della Regione. Il bilancio risulta in equilibrio finanziario sia per quanto riguarda la parte corrente che per quanto riguarda la parte in conto capitale ed anche la cassa evidenzia dei dati molto positivi. Questi risultati sono stati indubbiamente ottenuti grazie anche alla capacità di programmazione delle risorse e delle spese che si è riusciti a mettere in campo”.
A fronte di questo avanzo positivo registrato dal rendiconto la Giunta regionale valuterà ora con quali modalità suddividerlo tra le due Province di Trento e di Bolzano, anche per far fronte alle maggiori spese sostenute dai due enti territoriali in questo momento di emergenza causato dal Coronavirus.
ASP/fg


Per maggiori e dettagliate informazioni si consulti il sito web www.provincia.bz.it/news/it/news.asp?news_action=4&news_article_id=638345.




Data: 29/04/2020

Luogo: Bolzano