Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
venerdì 30 ottobre 2020   
Meteo - WetterMeteo Trentino  Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 urp@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch

Home » Notizie » Notizia
 
Notizia
VIA LIBERA DELLA GIUNTA REGIONALE ALLA FIRMA DEL CONTRATTO COLLETTIVO

 
 
VIA LIBERA DELLA GIUNTA REGIONALE ALLA FIRMA DEL CONTRATTO COLLETTIVO
Nella seduta di oggi (23 settembre) la Giunta regionale ha deliberato di autorizzare la delegazione pubblica alla sottoscrizione definitiva dell’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto collettivo di lavoro del personale dell’area non dirigenziale della Regione e delle Camere di Commercio per il triennio giuridico ed economico 2016 – 2018.
“Questo accordo è un’ottima base e un importante risultato per il nostro personale”, sottolinea il vicepresidente della Regione, che ha portato la relativa delibera all’esame dell’esecutivo. Per la prima volta il contratto viene applicato anche al personale amministrativo del settore giustizia attivo in Alto Adige e in Trentino. Oltre alla parte economica, sono previste diverse misure normative, quali l’adozione di procedure selettive semplificate per i passaggi interni e un maggior riconoscimento dell’anzianità di servizio, la rivalutazione, a partire dall’anno 2018, del sistema premiante di incentivazione della produttività, la valorizzazione di particolari professionalità e la regolamentazione dello smart working. “Adeguiamo il contratto per valorizzare i nostri collaboratori e migliorare l’organizzazione degli uffici con l’obiettivo di diventare un datore di lavoro moderno e orientato al futuro”, afferma il vicepresidente. Il contratto riguarda il personale amministrativo della Regione, inclusi quelli degli uffici giudiziari, e delle Camere di commercio.



Data: 24/09/2020