Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
lunedì 18 ottobre 2021   
Meteo - WetterMeteo Trentino  Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 urp@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch

Home » Notizie » Notizia
 
Notizia
LA REGIONE ALL’AVANGUARDIA NELL’INCLUSIONE LAVORATIVA

 
 
LA REGIONE ALL’AVANGUARDIA NELL’INCLUSIONE LAVORATIVA
La regione Trentino – Alto Adige/Südtirol si conferma all’avanguardia nell’inclusione lavorativa di persone con disabilità.
Grazie all’ultima delibera approvata dalla giunta regionale con l’assunzione di una nuova dipendente è stata infatti completata per gli uffici regionali di Bolzano la copertura d’obbligo per la categoria dei disabili prevista di due unità per il 2021 dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Con il primo ottobre 2021 salgono quindi a 36 le persone con disabilità assunte nella amministrazione regionale così suddivise: 20 negli uffici regionali in provincia di Trento e 16 in quelli di Bolzano. Per gli uffici regionali di Trento la copertura delle quote d’obbligo di cinque unità sarà effettuata entro il 31 luglio 2023 come prevede la convenzione di programma stipulata con l'Agenzia del lavoro della Provincia Autonoma di Trento. “L’inclusione lavorativa per le persone con disabilità è uno dei temi fondamentali per la Regione – ha spiegato il Presidente. Vogliamo dare la giusta attenzione a questa tematica perché riteniamo che l’inclusione sociale deve essere la vera forza della Regione”.
 



Data: 23/09/2021

Luogo: Trento