Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
lunedì 18 ottobre 2021   
Meteo - WetterMeteo Trentino  Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 urp@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch

Home » Notizie » Notizia
 
Notizia
TUNNEL DI VALVESTINO: OBIETTIVO APPALTO LAVORI NELLA PRIMA METÀ DEL 2022

 
 
TUNNEL DI VALVESTINO: OBIETTIVO APPALTO LAVORI NELLA PRIMA METÀ DEL 2022
L’obiettivo della Provincia di Trento è avviare la gara di appalto per assegnare i lavori per la realizzazione del tunnel di Valvestino nella prima parte del 2022. È questa la notizia che arriva dal tavolo di confronto a Trento su proposta dell’assessore regionale agli enti locali con i sindaci di Magasa e Valvestino alla presenza del dirigente generale del dipartimento investimenti della Provincia Luciano Martorano e di Mario Monaco, dirigente dell’Agenzia provinciale per le opere pubbliche. “Sono state completate le analisi geologiche – fa sapere Martorano. Ora stiamo approfondendo gli aspetti tecnici per poter arrivare entro l’inizio del prossimo anno ad aver concluso la progettazione preliminare e poi procedere appunto alla gara di appalto”. Il tunnel sarà lungo poco meno di 5 chilometri, esattamente 4.967 metri, dei quali 2.850 in territorio bresciano e 2.117 in quello trentino. La galleria avrà un’unica corsia di marcia, nella quale si procederà a senso unico alternato. La sede stradale sarà larga 4,5 metri, con due banchine laterali di mezzo metro. Il sindaco di Valvestino si dice meno preoccupato dopo l’incontro in Regione. Secondo il primo cittadino, infatti, in tutti questi anni è stato perso troppo tempo, ma ora pare che si stia procedendo nella giusta direzione e si augura che venga fatto un calendario con le giuste scadenze che scandisca tutte le tappe della realizzazione del tunnel. Parole condivise anche dal sindaco di Magasa che spera che con il prossimo anno partano davvero i lavori di un’opera che definisce vitale per la sopravvivenza di questi due comuni. Per entrambi i primi cittadini   il collegamento con il Trentino è l’unico modo per arrestare l’emorragia demografica di un territorio lontano da tutto che da decenni si sta inesorabilmente spopolando. La realizzazione del tunnel dovrà diventare il simbolo di un ritorno in Trentino dei due comuni. L’assessore regionale agli enti locali ha infatti promesso che si muoverà in prima persona per riformulare in Parlamento una nuova legge costituzionale per portare Magasa e Valvestino in Provincia di Trento.



Data: 01/10/2021

Luogo: Trento