Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
martedì 22 agosto 2017   
Meteo - WetterMeteo Trentino  Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 urp@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch

Home » Notizie » Notizia
 
Notizia
FINANZIAMENTI PER TRILINGUISMO E ATTIVITÀ CULTURALI

 
 
FINANZIAMENTI PER TRILINGUISMO E ATTIVITÀ CULTURALI
Promozione del trilinguismo e di attività di interesse regionale. Questi i principali settori di intervento di una serie di finanziamenti approvati dalla Giunta regionale presieduta da Arno Kompatscher, riunita stamani a Bolzano. Nell'ambito delle iniziative di promozione dell'integrazione europea la Giunta ha approvato uno stanziamento di poco meno di 2 milioni per la Provincia di Trento e di 1,6 milioni per la Provincia di Bolzano. "L'importanza che riveste nella nostra azione amministrativa il trilinguismo - sottolinea il vicepresidente Ugo Rossi - si concretizza anche attraverso il sostegno a piccole, e in qualche caso meno piccole, iniziative realizzate nelle scuole di ogni ordine e grado per migliorare la conoscenza delle lingue". Per quanto riguarda il Trentino sono stati finanziati complessivamente 129 progetti presentati da amministrazioni locali e 170 di istituzioni sociali private. Fra gli interventi approvati vi sono soggiorni studio per i ragazzi delle scuole superiori in Austria, Germania, Inghilterra, Irlanda e Francia, scambi scolastici all’interno dell'Euregio, gemellaggi tra Comuni trentini e città europee e progetti di accostamento al tedesco e all'inglese nelle scuole materne. In Alto Adige i 152 finanziamenti concessi (75 ad organizzazioni private) saranno analogamente destinati a scambi scolastici con scuole del resto d'Italia, soggiorni per anziani, soggiorni studio nei principali Stati europei, progetti di alternanza scuola-lavoro nei Paesi anglofoni e germanofoni, stage lavorativi all'estero, gemellaggi fra Comuni, eventi sportivi di livello internazionale dedicati, ad esempio, allo slittino su pista o allo sci di fondo. Per l'organizzazione di "particolari iniziative di interesse regionale" di carattere culturale, ricreativo o sportivo, la Giunta ha destinato poco più di 900.000 euro in favore di organizzazioni attive in Trentino e 800.000 euro in Alto Adige. Circa 110.000 euro, infine, sono stati stanziati per la pubblicazione di monografie, studi, e opere anche in questo caso di "interesse regionale".





Per maggiori e dettagliate informazioni si consulti il sito web www.regione.taa.it/Europa/default.aspx.




Data: 17/05/2017