Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
giovedì 23 novembre 2017   
Meteo - WetterMeteo Trentino Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 biblio@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch
 
CAMPANIA
CAMPANIA - Albanesi

L'albanese è parlato da numerose, piccole comunità distribuite in diverse province dell'Italia meridionale. Esse sono il risultato di successive immigrazioni dai Balcani svoltesi principalmente nel corso di due secoli (XV-XVII). Alla base di queste immigrazioni vi sono eventi bellici nel Meridione, che hanno richiamato molti albanesi come uomini d'arme, e fenomeni di declino demografico della medesima area. Gli albanesi hanno in genere ripopolato paesi già esistenti, di rado ne hanno costruito di nuovi. A dispetto delle loro differenti origini e della notevole frammentazione territoriale, i paesi di lingua albanese formano uno spazio culturale unitario, la cosiddetta Arberia, che, come tale, ha svolto un ruolo importante nella storia dell'intero popolo albanese. Il numero degli arbereshe (albanesi d'Italia) è stimato in circa 100.000 unità. Con molte e accentuate particolarità locali, la lingua parlata dalla minoranza arbereshe è collegata alla variante tosko dell'albanese, che è lingua ufficiale della madre patria.

L'unico insediamento arbereshe in Campania sembra collegato alla spedizione militare intrapresa da Skanderbeg in Italia a sostegno di Ferdinando di Aragona negli anni sessanta del XV secolo. Gli albanesi scelsero di stabilirsi in un villaggio ormai quasi spopolato, assegnato secoli prima dal generale bizantino Belisario a gruppi di greci al termine della sua campagna contro i Goti. La comunità albanese di Greci, che conta oggi 1500 abitanti, sarebbe dunque il risultato di un intreccio storico molto particolare.

AVELLINO:
Greci

Per approfondimenti:
Camaj Martin, La parlata albanese di Greci in provincia di Avellino, Olschki, Firenze, 1971
Collocazione: M 491 991 CAM 1

www.arberia.it
www.greci.org

CAMPANIA - normativa

Leggi regionali