Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
giovedì 23 novembre 2017   
Meteo - WetterMeteo Trentino Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 biblio@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch
 
Svezia
Bandiera della Svezia

Minoranze:
Finni 450.000
Tornedaler 40.000
Sami 20.000
Rom 35.000
Ebrei 20.000

Nota
Poiché la legge svedese sui dati personali espressamente lo vieta, i censimenti non rilevano la lingua o la nazionalità dei cittadini e di conseguenza le cifre sopra indicate riflettono stime non da tutti condivise. Piuttosto controversa è la questione degli abitanti della valle del fiume Torne. Sicuramente di origine finnica, questa popolazione rimase sotto sovranità svedese quando, nel 1809, la Finlandia, fino ad allora unita con la Svezia, passò sotto quella russa e anche quando, nel 1918, la Finlandia divenne indipendente. La lunga separazione politica, che si sommava alla marginalità dell’area in questione rispetto allo spazio linguistico finnico, ha determinato non poche discordanze della parlata locale dal finnico standard. Il Parlamento svedese, accogliendo le richieste di una parte della popolazione interessata ha dichiarato come lingua a sé stante il meänkieli (il finnico della valle) che adesso si sta affermando anche in ambito scolastico. Una parte minoritaria della popolazione nonché il governo finlandese sono tuttora del parere che andrebbe invece incoraggiata l’omologazione sul finnico standard, con maggiori prospettive di ammodernamento e sviluppo. Anche per roma e sami la politica ufficiale intende tenere conto delle diverse varianti riscontrabili nelle rispettive lingue.
In alcune comunità ebree pare si utilizzi ancora lo yiddish che infatti la Svezia considera ufficialmente come una delle lingue minoritarie del paese.

Normativa

Bibliografia
Die Samen, ihre Rechtsstellung in Schweden/ Firsching Ansgar; Frankfurt am Main: Lang, 2002
Collocazione: M 342.485 087-FIR-1

Links
www.samer.se (sito della minoranza sami)
www.rskl.se (sito del Sverigefinska Riksförbundet ovvero Associazione nazionale dei finni di Svezia. Il valore informativo è però modesto sia per la scelta dei contenuti poco ambiziosi sia perché la versione in inglese e svedese è ridotta al minimo)
www.jf-stockholm.org (sito della Comunità ebraica della capitale)
www.sprakradet.se (sito del Consiglio linguistico di Svezia, creato dal governo. Una sezione del Consiglio si occupa della politica linguistica relativa alle cinque minoranze del paese).