Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
giovedì 23 novembre 2017   
Meteo - WetterMeteo Trentino  Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 urp@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch

Home » Notizie » Notizia
 
Notizia
DETOMAS A VIENNA PER I 200 ANNI DEL CATASTO AUSTRIACO

 
 
DETOMAS A VIENNA PER I 200 ANNI DEL CATASTO AUSTRIACO
"Ci sono innovazioni che, a 200 anni dalla loro introduzione, continuano ad essere moderne e "illuminate" ed a connotare positivamente i sistemi amministrativi di alcuni territori. E' il caso del Catasto Fondiario di origine austroungarica, nato il 23 dicembre 1817 a seguito dell'emanazione della Patente Sovrana a firma di Francesco I° d'Austria". Lo afferma l'assessore regionale, Giuseppe Detomas. Il Trentino, come parte integrante dell'Impero e del Tirolo storico, è stato direttamente interessato da questa innovazione, all'epoca una vera rivoluzione, e ne gestisce ancora l'eredità, ora in formato digitale per la totalità del territorio provinciale.
E a Vienna alle celebrazioni per i 200 anni del Catasto austriaco qualche giorno fa era presente anche una delegazione regionale guidata dal vicepresidente altoatesino Christian Tommasini e dall'assessore regionale Giuseppe Detomas.



Data: 13/10/2017




  • L'assessore Giuseppe Detomas a Vienna

  • L'assessore Detomas a Vienna con il collega altoatesino Christian Tommasini