Regione Autonoma Trentino-Alto Adige
Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol
giovedì 13 dicembre 2018   
Meteo - WetterMeteo Trentino  Meteo - WetterMeteo Alto Adige                                 urp@regione.taa.it scrivici                                 » Deutsch

Home » Notizie » Notizia
 
Notizia
CONTROVERSIE DI PICCOLA ENTITÀ: CONVEGNO A GIURISPRUDENZA

 
 
CONTROVERSIE DI PICCOLA ENTITÀ: CONVEGNO A GIURISPRUDENZA
Si tiene venerdì 9 marzo a Trento nell'aula 1 della Facoltà di Giurisprudenza   il convegno dal titolo "Il procedimento europeo per le controversie di modesta entità". L'appuntamento, organizzato dalla Regione con la collaborazione della facoltà di giurisprudenza dell'Università di Trento, è stato suggerito e supportato dal Centro europeo per i consumatori, sede di Bolzano, coinvolto in questa casistica essendo, tra l'altro, una delle due sedi della Rete ECC-Net presenti sul territorio nazionale. Il tema assume una certa rilevanza dal momento che l'aumento del valore massimo delle controversie di piccola entità, passato da 2.000 a  5.000 euro a partire dal 14 luglio 2017, e il bisogno dei cittadini di avere accesso alla giustizia e ai mezzi di ricorso per le loro pretese in modo rapido e senza spendere ingenti somme di denaro in consulenze legali, lasciano presagire un incremento dei procedimenti che investono  la competenza dei giudici di pace e le regioni di confine come il Trentino-Alto Adige/Südtirol.
A partire dalle 9 interverranno per i saluti Giuseppe Nesi, preside della facoltà di giurisprudenza, l’assessore regionale Giuseppe Detomas, Gloria Servetti, presidente della Corte d’Appello di Trento, Andrea de Bertolini, presidente dell’Ordine degli avvocati di Trento e Monika Nardo, Centro europeo consumatori di Bolzano. A seguire sono previste le relazioni di Oreste Calliano (Università di Torino), Patrizia De Luca (Commissione europea), Ovidio Marzaioli (Segretario generale Consumers Forum), Roberta Bardelle (ministero della giustizia). Nel pomeriggio il focus saranno le esperienze e le potenzialità del nuovo procedimento europeo. Prevista una relazione introduttiva di Silvano Dalla Bontà (Università di Trento) e interventi di Monika Nardo, Marcello Mancini (Giudici di pace), Umberto Giacomelli (Tribunale di Belluno), Matteo Castioni (studio legale Macchi-Di Cellere-Gangemi), Carlo Biasior (Centro tutela consumatori).  


Documento: Documento PDF

Per maggiori e dettagliate informazioni si consulti il sito web https://webmagazine.unitn.it/evento/giurisprudenza/33381/convegno-il-procedimento-europeo-per-le-controversie-di-modesta-entit.




Data: 05/03/2018